• Giugno

    5

    2017
  • 533
  • 0
Il Modulo Unificato per l’inizio degli Interventi Edilizi

Il Modulo Unificato per l’inizio degli Interventi Edilizi

La Conferenza Unificata, ai sensi dell’articolo 2, comma 1 del D.Lgs. n. 126 del 30 giugno 2016, ha siglato l’accordo tra Governo, Regioni ed enti locali sull’adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione di segnalazioni, comunicazioni e istanze nei settori delle attività commerciali (allegato 1) e dell’edilizia (allegato 2).

Gli enti avranno una sola modulistica valida per l’intero territorio nazionale per tutti gli interventi, dalle ristrutturazioni all’apertura di attività commerciali. Per i titoli abilitativi edilizi, è previsto un modulo unico per la Scia (segnalazione certificata di inizio attività) e moduli più snelli per la Cila (comunicazione inizio lavoro asseverati) e l’agibilità.

Il linguaggio è stato semplificato utilizzando termini di uso comuneper rendere più chiaro il significato delle dichiarazioni. Non si dovranno più fornire certificati, atti e documenti di cui la pubblica amministrazione è già in possesso, ma solo gli elementi che consentano all’amministrazione di acquisirli o di effettuare i relativi controlli, anche a campione.

Continua a leggere su:  Ingegneri.info

Ing. Antonluca Argentieri P.I. 01941050666 © Copyright 2019 by LES Visual